Dal 12 Febbraio 2015 noneuncontinentenero

1397471_416336888517761_5020037614026615577_o

Foto di Marina Stefanizzi

Oggi, , nasce il del blog di   noneuncontinentenero proprio il 12 Febbraio 2015, nel giorno in cui si ricorda la Giornata Internazionale contro l’uso dei Bambini Soldato.


Un seme era stato piantato la sera del 12 Dicembre 2014, quando abbiamo ascoltato il monologo sull’Africa dell’amico  Giuseppe Carrisi (Presidente della Associazione Pizzicarms). Con i ragazzi di Sutri, per due mesi, si era parlato della costruzione di un evento, un’auto produzione che ha portato anche l’idea di un blog. Proprio Giuseppe, con la sua infinita sensibilità e professionalità ci ha raccontato cosa sono i bambini soldato e quanto sia necessario che molti sappiano. Da quelle fredda serata di Dicembre, ascoltando parole e vedendo immagini da mondi lontani, ha preso corpo la voglia di agire contro l’omologazione del pensiero ordinario. Imparare ad utilizzare il pensiero non in modo comune ed omologato ma fuori dallo schema. Da qui anche la nascita del nome. Quando sentiamo dire “Nel continente nero”, a quanti non viene in mente ” alle falde del Kilimangiaro”. Ecco il perché di noneuncontinentenero. Scritto volutamente senza spazi per identificare la scelta di un neologismo letterario (improbabile) che abbatta la routine del pensiero. Di un logo per la mente, della possibilità di essere un hastag per i social. Bisogna agire con buonsenso, senza paure di giudizi, ma con la consapevolezza della voglia di approfondire e di voler far conoscere. Di interessarsi a quello che sappiamo superficialmente, sia che venga da vicino che da lontano. Vivere nella curiosità intellettuale e della diffusione delle idee sarà l’obiettivo di noneuncontinentenero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...